VIODIO: 5 domande sciocche a Gabriele Coletti

1173

VIODIO è una fan page di Facebook che sta ottenendo un enorme successo. Siamo rancorosi e frustrati: dalla penna che scoppia nella borsa al monociglio, da Windows a Fabio Volo, dall’allergia ai pollini a Hello Kitty esiste sempre un motivo valido per esprimere il proprio odio. E la rete non si fa scappare un’occasione del genere: in pochi giorni la fan page è arrivata a quasi 90mila fans con una crescita di migliaia di fans all’ora e di almeno 500 commenti a post. Numeri da far girare la testa agli addetti ai lavori tanto da ricevere l’attenzione, tra gli altri, del Corriere.it con un tempismo insolito.  Ma chi c’è dietro a tutto questo? Gabriele Coletti, un non addetto ai lavori, la cui idea è nata così:

Dopo il salto, l’intervista di CDCM Pro a Gabriele Coletti, ideatore di VIODIO.

1)Presentati! Chi sei, cosa fai, qual è il tuo rapporto con la rete, in che modo vorresti morire, in quale boy band ti sarebbe piaciuto militare.

Beh il mio nome lo sai già, quindi questa la salto. Sono un ragazzo di Verona, ho 24 anni, e in teoria sono uno studente di Design, ma al momento collaboro in vari progetti di Legambiente. Il mio rapporto con la rete si può definire di simbiosi, anche se non posseggo un iPhone o un portatile sono sempre connesso, ciò vuol dire che sto tutto il giorno davanti al computer (che vita triste), ho un blog, più 4 Tumblr, account Flickr, ovviamente FB, twitter e mi puoi trovare su qualsiasi social network disponibile.

Per via della mia dipartita, ho sempre sperato che la mia morte possa entrare in lizza per il Darwin Award.

….e mi sarebbe piaciuto essere uno dei Take That, solo per il coraggio che hanno avuto ad usare un nome come quello e nonostante ciò essere stati gli idoli delle teenager!

2)Com’è nata l’idea di creare una fan page catartica? Da cosa hai iniziato a sfogare il tuo odio?

Come si deduce dal primo post, tutto è iniziato da un viaggio in treno. Più che un viaggio una e vera e propria odissea in cui ho dovuto lottare contro il maltempo e un sistema ferroviario dell’800. Un Verona-Treviso e ritorno della durata complessiva di 11 ore…con due esami saltati a causa di ritardi e soppressioni di treni.

Da tutto ciò ho iniziato a sfogare le mie frustrazioni quotidiane su questo blog.

3)Quanta consapevolezza che diventasse una fan page così virale? Ti aspettavi questi risultati?

Mah, guarda, tutta questa visibilità non me la sono mai immaginata.  Soprattutto perché come piattaforma di blogging Tumblr non ha mai sfornato risultati eclatanti. È molto di nicchia, per gente che si fa abbastanza i fatti suoi. Il tutto è dovuto all’assurda idea di creare una pagina su Facebook. 85000 preferenze in 5 giorni…pazzesco.

4)Quali altre minacce mediatiche ci dobbiamo aspettare da The Nothing Corporation? Sulla falsariga di VIODIO, sono nate  le fan page VIAMO e Ti Assolvo. A una vista poco esperta e disattenta, sembrano frutto della stessa mano, ma non è così. Quali sono le differenze? Che effetto ti fa essere citato e imitato in maniera così esplicita?

Al momento devo capirlo ancora io, tutta questa visibilità non me l’aspettavo davvero, e mi lascia molto perplesso, e soprattutto in uno stato catatonico, quindi riguardo ad altre “minacce”, nel mio cervello c’è solo un deserto con la paglia che rotola in stile western.

Riguardo alle “imitiazioni”, da un lato mi fanno morire dal ridere, veramente mi fanno spezzare, dall’altra, e qui entrano in gioco mie piccole manie, mi deprimono un po’; intendo nella veste grafica, quando sono partito ho fatto una determinata scelta stilistica con delle regole ben precise, tutte per dare un senso di regolarità, intendo carattere, allineamento ecc.

Ma sono soprattutto pare mie.

Comunque mi fa strano che qualcuno mi citi, di già.

Domanda: "Ci dedichi un VIODIO?" Risposta: "Questo è inedito: Guardare l’orologio e scoprire che al massimo dormirai 4 ore TI ODIO Ovvero quello che mi è appena capitato!"

4 ½: Come nasce la tua militanza su Lega Nerd? Fai scouting per noi: dicci 1 blog, 1 flickr, 1 video,1 sito da seguire (o vedere) assolutamente!

La “collaborazione” con Lega Nerd nasce un po’ per caso. Incontrata in uno dei miei tanti momenti di procrastinazione, è diventata subito amore a prima vista!

E sono passato da un primo momento in cui facevo refresh continuo per vedere contenuti nuovi, a magicamente, dopo qualche Bazinga! a poter postare pure io! E rendendomi conto di quanto io sia nerd.

Il blog che tutti dovrebbero assolutamente seguire è “TUTTI AMANO ANDREA SESTA” , di un mio amico scrittore geniale. Adoro il suo modo di scrivere, le storie surreali e la capacità di dire la cosa giusta al momento giusto,  sempre!

Il Flickr invece che consiglio è quello di Luca Barcellona calligrafo e writer eccezionale, non ci sia una cosa che non mi piaccia…fantastico!

Per i video boh… non so…

Il sito da seguire assolutamente è Polkadot postano cose sempre superfiche!

5)Una curiosità: vuoi diventare più popolare di Lady Gaga?

Il numero dei miei fan è molto superiore alla popolazione di Bolzano, mi basta questo!