Unconventional Marketing: una stazione metro si trasforma in spiaggia

888

HolandaRicreare un’atmosfera da spiaggia californiana nel bel mezzo di una stazione metro: fantasia o realtà? La risposta è realtà.

A dimostrarcelo è l’idea ingegnosa su cui si è fondata una campagna pubblicitaria lanciata da Holanda, equivalente messicano del brand Algida.

Per promuovere i gelati Solero, l’azienda ha deciso di inscenare un’azione non convenzionale nella stazione metro Buenavista, a Città del Messico.

Protagonisti dello spassoso evento attori, che mischiandosi tra la folla di passeggeri e passanti, hanno iniziato a spogliarsi fino rimanere in costume. Tra lo stupore e il divertimento generale, alcuni degli attori si sono poi distesi su teli da mare, mentre altri complici hanno simulato balli e giochi, invitando tutti i presenti a partecipare. Nel giro di pochi minuti la stazione Buenavista si è trasformata, così, in una spiaggia improvvisata e a dir poco originalissima.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pq_w1sDOzs8[/youtube]

Alla base di questa azione unconventional, brillantemente organizzata dall’agenzia Oveja Negra Lowe, la volontà di associare i prodotti Solero all’idea di vacanza, relax e divertimento . Un messaggio che ha colpito nel segno, raggiungendo con originalità il target di riferimento e scatenando uno passaparola spontaneo e totalmente positivo.

Un’azione non convenzionale che per l’ennesima volta dimostra quanto la creatività e il coraggio di oltrepassare certi limiti prestabiliti rappresentino molto spesso il vero punto di svolta per una campagna di successo.

E voi che ne pensate? Credete che le aziende italiane siano pronte per spiccare definitivamente il volo verso l’universo unconventional?