Un sottomarino per promuovere un negozio di ottica: azione non convenzionale di guerrilla marketing ad Amsterdam

1233

Sottomarino ad AmsterdamUn sottomarino militare emerge dai canali di Amsterdam, davanti agli occhi increduli di numerosi olandesi e turisti. Che sia scoppiata una guerra? Niente di tutto ciò: è una strana iniziativa di guerrilla marketing di un negozio di ottica locale!

 Cosa pensereste se, all’improvviso, nel canale che attraversa la vostra bella città apparisse dal nulla un sottomarino militare? Sicuramente che forse è scoppiata la terza guerra mondiale. Chissà cosa è passato per la testa degli abitanti di Amsterdam e dei tanti turisti presenti in città nel vedere questo spettacolo davvero insolito…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=16OKKnKHlIk[/youtube]

Niente paura, non si tratta dello scoppio di una guerra, ma di un’azione non convenzionale di guerrilla marketing portata avanti da un negozio di ottica della città di Amsterdam. Il sottomarino attraverso uno dei canali della città olandese, una delle attrazioni più visitate. All’improvviso dal mezzo marino esce un comandante, che pare alquanto spaesato: in mano ha una cartina geografica. Che si sia per caso perso?

Il negozio di ottica Specsavers non è nuovo ad azioni non convenzionali del genere per farsi conoscere. Per pubblicizzare il suo lavoro e i suoi prodotti non si accontenta certo di un banale cartellone pubblicitario o di uno spot televisivo: questo video ci dimostra come poter creare fama e popolarità attorno ad un brand in una maniera divertente, che potenzialmente fa il giro del mondo. Chi lo conosceva in Italia il nome di questo store, prima che venisse pubblicato questo video?