Viaggiare sui mezzi pubblici per non perdersi i suoni della città

1153

Siamo abituati a viaggiare in automobile, ascoltando la radio a tutto volume o parlando al telefono (non si fa, lo sapete?). Ci isoliamo dalla città, dai suoni che ogni città propone: ci sono i musicisti di strada, il treno che passa sulle rotaie, gente che parla, che fa l’amore, urla al mercato, bambini che giocano… Perché perderci tutto questo rinchiudendoci dentro un’automobile?

Thalys ha deciso di realizzare dei billboard davvero eccezionale, di tre diverse città, proponendo tutti i suoni delle city: con delle cuffiette i passanti potevano ascoltare i rumori che si sarebbero persi viaggiando in automobile, ma che utilizzando i mezzi del trasporto pubblico sarebbero stati ben udibili. Per ogni billboard più di 1000 suoni, per ogni suono un solo punto dove posizionare le proprie cuffiette.

i suoni della città su billboard

Indovinate un po’ le reazioni di chi ascoltava quelle voci, ritmi e rumori? Stupore, meraviglia, curiosità… E tanta voglia di scoprire quelle città… Magari a piedi, sfruttando proprio i treni di Thalys.