Steve Jobs: un genio che ha cambiato il mondo

1437

«Apple ha perso un genio creativo e visionario e il mondo ha perso un formidabile essere umano»

Così Apple questa notte ha annunciato la morte di Steve Jobs.

 Steve Jobs

Non crediamo ci sia bisogno di ricordare tutte le sue invenzioni, perché sono e resteranno memorabili ora e in futuro.

Ciò che rimarrà ulteriormente fisso nelle nostre memorie sarà il modo in cui è cambiato completamente il mondo e in particolare anche quello della comunicazione: potremmo dire che Steve Jobs sia stato un precursore del comunicare e dell’agire fuori dagli schemi.

Un uomo che credeva nelle sue capacità, che studiava il mondo che lo circondava e che ne capiva le esigenze e che poi con un semplice oggettino, grande anche con un accendino, lo cambiava!

Il viaggio di Steve Jobs e di Apple ha avuto inizio nel 1984, quando venne presentato il primo Macintosh e basta guardare, oggi, nelle nostre borse o case per capire dove sia riuscito ad arrivare questo uomo semplice ma tenace.

Come ci sia riuscito è la domanda che ci siamo fatti e ci faremo a lungo…

Crediamo che una risposta si possa trovare in una campagna promozionale Apple tramite video, stampa e cartelloni che risale al 1997: “Think Different”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Q8uoaRsiqxs[/youtube]

“Questo film lo dedichiamo ai folli, agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti, e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro. Potete glorificarli o denigrarli, ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli. Perché riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli, noi ne vediamo il genio. Perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero.”

Una filosofia che abbiamo sposato e che continueremo a sposare anche in futuro, perchè crediamo sia il giusto sprint per agire, nel lavoro come nella vita quotidiana e per farlo al meglio.

Steve Jobs

Un saluto a un uomo mite e grandioso allo stesso tempo: lui ha vinto perché ha vissuto la vita assaporando ogni spicchio della “sua mela” con gusto e passione!

Steve RIP.

2 COMMENTI