Sorridere e giocare, due buone abitudini per rimanere in salute

738

sorridere e giocareSorridete, sorridete, sorridete. Il sorriso e il gioco sono due componenti fondamentali per rimanere in ottima salute e per vivere una vita migliore, come ci dimostra questo bellissimo spot che ci arriva direttamente dalla Svizzera.

In Svizzera si prendono cura della nostra salute in maniera non convenzionale. Dopo la campagna di sensibilizzazione contro gli incidenti stradali, con rotoli di pluriball a ricoprire tutti i pericoli delle nostre città, dopo il guerrilla marketing per promuovere il turismo in Svizzera, eccoci qui a parlare di un’altra interessante campagna, volta al benessere dei cittadini.

Un sorriso non costa nulla e fa bene alla salute, è questo il leit motiv della campagna ideata dall’Advertising Agency Webguerrillas di Zurigo, in Svizzera, per promuovere comportamenti e stili di vita più salutari. Sorridere fa bene alla nostra salute e fa bene anche agli altri, da quanto è contagioso.

Che cosa hanno pensato i creativi? Ecco a voi Smileball, il primo flipper, mitico gioco tanto in voga negli anni Ottanta e Novanta, che è controllato dal sorriso. Si può giocare anche online sul sito dedicato e in questo modo ci si può esercitare di più a sorridere, mantenendo sotto controllo la rabbia e preservando la nostra salute, oltre che rendere migliori le giornate di chi ci sta accanto.

La campagna è stata ideata da KPT, una compagnia di assicurazioni sanitarie in Svizzera, che ha pensato di parlare di benessere e welness in un modo semplice e giocoso, invitandoci a sorridere di più per stare meglio.

Nel video, oltre a vedere come è stato realizzato questo particolare flipper, le reazionidi chi ha potuto provare realmente questo gioco: il sorriso è contagioso, non dimentichiamolo, non ci costa niente e fa davvero bene alla salute!

Cosa aspettate, allora: sorridete, sorridete, sorridete! 😀