Una Pubblicità Comparativa di Lettiere per Gatti Provoca una Causa Legale

1520

Le pubblicità comparative sono sempre pericolose, ed infatti questa pubblicità ha portato ad una causa legale


Comparazione Lettiere
Una pubblicità comparativa scatena una causa legale.

Le pubblicità comparative possono portare a situazioni spiacevoli, come è successo ad esempio da noi per la pubblicità comparativa tra SkyMediaset Premium, dove vengono comparati i prezzi di due prodotti abbastanza differenti (la pubblicità ha continuato la programmazione nel nostro caso).

Un caso per certi versi analogo è quello che vede contrapposte due aziende produttrici di lettiere per gatti negli Stati Uniti.

La pubblicità diffusa in televisione paragona la lettiera Fresh Step alla sua diretta concorrente, Super Scoop.
Arm & Hammer, produttrice di Super Scoop, contesta fortemente la dichiarazione del video, secondo cui i gatti sceglierebbero la lettiera anche in base all’odore prodotto dalla lettiera stessa, facendo notare come i comportamenti dei gatti e soprattutto la loro percezione degli odori non siano così semplici come si vuole far credere.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=bl1qYyRO7NM[/youtube]

Al di là del fatto che  questa causa e soprattutto le sue argomentazioni possono far sorridere (come si capisce anche dall’articolo che ne riporta la notizia su AdFreak), questa è l’ennesima dimostrazione che la pubblicità comparativa, sebbene molto efficace per l’impatto che può avere sul pubblico (si tratta di un confronto che gli spettatori possono comprendere più facilmente), può essere pericolosa e portare a situazioni problematiche.

Se in questo caso infatti si dibatte sulla percezione degli odori da parte dei nostri amici a quattro zampe, nel caso di Sky e Mediaset Premium, che abbiamo visto in Italia, il problema sembrava essere nelle differenti caratteristiche delle offerte comparate, dove la differenza tra le offerte avrebbe giustificato la differenza di prezzo delle due offerte.

Insomma, se paragonare due prodotti fa in modo che lo spettatore possa capire meglio il messaggio pubblicitario, quando si pensa alla pubblicità comparativa forse si dovrebbe prestare più attenzione (o quantomeno oscurare la marca secondaria)

English Please:

Litter Cat advertising leads to a lawsuit

When planning an advertising campaign, brands should maybe think twice before claiming their product is better than another specific one.
In Italy we saw, some time ago, problems rising from the comparation between two pay-tv offers, different offers had different prices, but the ad seemed to simply show that one offer was more expensive than the other.

Now, in the US, we see a lawsuit coming form a cat litter ad.