Pubblicità anche per i Cimiteri. Con un po’ di Umorismo (nero)

965

I cimiteri non sono un posto allegro, ma con una pubblicità simpatica ci si può ridere sopra



Cimitero Saint Michael
Pubblicità del Cimitero Saint Michael, Bulgaria



La morte non è mai un argomento su cui si scherza volentieri, ma se avete un cimitero e dovete (o volete) pubblicizzare la vostra attività, è necessario un po’ di impegno.

Come dimostrano i manifesti pubblicitari realizzati per il Cimitero Saint Michael, in Bulgaria.
I manifesto sono molto sobri come estetica, per non sembrare che si stia scherzando con la morte, ma le scritte fanno davvero una buona impressione.

Non si sta quindi scherzando su un tema delicato come la morte, ma si sta cercando di mettere la pulce nell’orecchio del passante che visualizza i manifesti, per fargli capire che comunque la propria morte è un momento a cui bisogna arrivare preparati, non solo dal punto di vista spirituale, ma anche dal punto di vista più “terreno” del “dove farsi seppellire”.

Le pubblicità non risultano per nulla fastidiose, sono quasi simpatiche, e riescono a trasmettere il messaggio senza apparire né troppo “leggeri” né troppo “pesanti”.

Perché in effetti la morte non è mai un bell’argomento di cui parlare o scrivere, ma anche i cimiteri hanno bisogno di pubblicità, anche se è più difficile da realizzare (proprio per non turbare l’animo di chi la pubblicità poi la visualizza.

Le creatività sono realizzate dall’agenzia Reforma, di Sofia.

[Buzzilla Blog]

English Please:

Advertising for a Cemetery

The Reforma Advertising Agency (Bulgaria) realized an advertising campaign for the Saint Michael Cemetery.
They’r not making fun with death, but the ads are really nice.

1 commento

  1. Ciao!

    Sono Chiara e lavoro per l’agenzia Viralbeat. Mi faceva piacere segnalarti un’iniziativa dedicata alla fotografia che credo possa interessarti.

    Se voi saperne di più puoi scrivermi all’email indicata.

    Ciao, Chiara