Lavarsi le mani con la pubblicità!

639

Quando i piccoli gesti possono salvare vite…

soap-paper2
Questo poster è fatto di sapone. Usalo per lavarti le mani

Quando si parla di Unconventional bisogna scordarsi le regole, i parametri fissi e tutti gli schemi mentali ai quali siamo costantemente abituati.

Chi lavora ed opera nel campo della comunicazione è quotidianamente soggetto ad un uso spregiudicato della creatività per arrivare all’utente finale.

Peregrinando per il web ho scoperto questa straordinaria campagna di sensibilizzazione portata avanti dal “Worl bank” e dal Ministero della Salute Vietnamita.

Ho deciso di segnarla anche a voi perchè, come scrive anche Fables, “è bellissimo pensare come la pubblicità si adatti e si trasformi a seconda del luogo geografico in cui si va a manifestare.

Il poster che accoglie il messaggio da divulgare tra la popolazione è fatto, completamene, di sapone.

This poster is made of soap.Use it to wash your hands.

Pochi giri di parole e molta concretezza rispetto ad un tema che probabilmente in Vietnam viene sottovalutato.

Comunicare bene significa far recepire, in maniera semplie ed efficace, il messaggio ed in questo caso, direi, non c’era modo migliore!

Marusca Cesare
Press & Marketing
CDCM Pro

1 commento

  1. EH SI…LA PUBBLICITA’ è VERAMENTE PLASMABILE!!!…..E AGGIUNGEREI (COME HANNO GIà DETTO ALTRI) CHE ANCHE IN ITALIA…SPESSO…è UN TEMA CHE VIENE SOTTOVALUTATO!!!