Euronics Presenta i Risultati dell’Attività Social

1107

Euronics è una delle poche aziende italiane ad aver preso molto seriamente l’idea di avere una presenza fissa nel mondo Social.

Euronics Sentiment
La presenza online di Euronics ha permesso al brand di migliorare moltissimo la sua posizione

Nella serata di ieri sono stati presentati i risultati della campagna Internet di Euronics.
Si tratta di risultati positivi, che come dimostra l’immagine qui a lato, hanno portato in due anni a migliorare di moltissimo la percezione del brand da parte dell’utenza.

L’esperienza di Euronics serve per comprendere meglio come avere una presenza efficace sul web, in un mondo in cui gli utenti (e quindi clienti e potenziali tali) spendono la maggior parte delle proprie giornate davanti ad un monitor.

Ma come ha ottenuto questi risultati Euronics?
Per prima cosa, grazie a strumenti software di presentazione ed analisi di quanto detto a proposito del brand (e dei prodotti distribuiti) su Internet (non solo blog e social media, ma anche forum di settore e comparatori di prezzi), ma anche e soprattutto grazie ad un team dedicato di persone in grado di interfacciarsi direttamente con i punti vendita e con le case costruttrici dei prodotti.

E’ possibile in questo modo, ed Euronics ne è la dimostrazione più lampante, riuscire ad avere una presenza online non solo apprezzata, ma anche molto preparata dal punto di vista dei prodotti commercializzati, pronti a dare risposte complete e risolutive ai problemi presentati dagli utenti.

Come già scritto, sono i risultati a parlare, e nel caso di Euronics i risultati sono molto positivi, sia dal punto di vista del sentiment, che dal punto di vista della partecipazione degli utenti.
Si nota infatti come su Facebook siano anche gli utenti stessi a “prendere le parti” di Euronics in alcuni casi di dibattito con altri utenti.

English Please:

Euronics Italy and Social Web

Yesterday, Euronics presented to some bloggers the results of their Social Media campaign, a presence on blogs, forums, and social media sites that allowed the company to gain a more positive sentiment in the last two years.