Un drago sulle spiagge del Dorset per il lancio di Game of Thrones

1134

dragoChe ci fa il teschio di un drago su una spiagga del Dorset? Niente paura è solo finzione: si tratta di una campagna non convenzionale davvero molto scenografica per il lancio della terza serie di Game of Thrones. Davvero suggestivo!

Un teschio di un enorme drago spunta all’improvviso su una spiaggia del Dorset. E’ la prova tangibile che questo animale, celebrato in tantissimi romanzi, film e storie popolari, è esistito davvero e ha camminato sulla nostra terra? E’ la scoperta sconvolgente di qualche archeologo, che ne ha rinvenuto le ossa mentre tranquillamente prendeva il sole in spiaggia?

Per gli amanti del fantasy, mi spiace deludervi, ma non è niente di tutto ciò. E’ semplicemente la dimostrazione che l’unconventional si sposa alla perfezione con questo genere. Vi ricordate, ad esempio, il villaggio hobbit allestito a Parigi per il lancio del nuovo film di Peter Jackson o il Gollum gigante in un aeroporto in Nuova Zelanda? Questo drago segue questa fortunata serie…

Questo maxi teschio di drago, infatti, è stato creato ad hoc per creare attesa per la terza stagione della fortunata serie televisiva Game of Thrones, che ha ottenuto un gran successo di pubblico e di critica anche nel nostro paese. Un’azione non convenzionale di guerrilla marketing che ha lasciato tutti i passanti senza parole: non capita certo tutti i giorni di vedersi spuntare un drago davanti al naso.

L’azione unconventional è opera del gruppo Tesco, che vuole in questo modo promuovere il suo servizio di Video on Demand BlindBox: geniale, no?