Diciamo basta alla violenza domestica: l’iniziativa svizzera che fa riflettere

913

Se vi trovaste di fronte a un atto di violenza nei confronti di una donna, cosa fareste? Agireste o ve ne andreste senza intervenire e senza chiamare la polizia? Sono purtroppo molte, troppe le donne che ogni giorno sono vittime di violenza e soprusi tra le mura domestiche: e i colpevoli sono proprio le persone che dovrebbero amarle, proteggerle, prendersi cura di loro.

In Svizzera è stata ideata una campagna non convenzionale per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di intervenire se stiamo assistendo a un atto di violenza domestica: un live billboard, un cartellone pubblicitario “in diretta”, è stato collocato in una zona di passaggio, in un centro commerciale. Un messaggio invitava a parlare nel microfono se si voleva intervenire nella scena che si aveva di fronte.

All’inizio la gente ha assistito solo allo “spettacolo” che vedeva nello schermo, una lite tra un uomo e una donna, ma quando lui ha cominciato ad agire violentemente, ecco che le persone sono intervenute per dire basta… Un bell’esempio di come agire sia più importante di rimanere a guardare!