La Commissione Europea sensibilizza alle prossime votazioni in modo unconventional

699
mega bandiera e giocatori

mega bandiera e giocatoriAnche le figure più istituzionali, come la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, hanno “ceduto” al fascino della comunicazione non convenzionale con un’unconventional show in pieno centro a Milano; infatti il 9 maggio, in occasione della Giornata dell’Europa, ha creato un evento davvero inusuale, uno show che ha coinvolto migliaia di persone a giocare su una bandiera gigantesca dell’Europa, che vedeva protagoniste le persone in un Mega Twister Europa.

ballerini inizio performanceIl messaggio era inequivocabile: attraversare l’Europa!

La forma ludica utilizzata grazie al Mega Twister Europa è stata un’idea particolarmente vincente, sia in termini di partecipazione sia nel modo di porsi: meno istituzionalità e più vicinanza alle persone che, in questo modo, si sono sentite coinvolte in prima persona.

Per la Rappresentanza in Italia della Commissione europea – Ufficio di Milano, è stato un modo nuovo per dialogare con i cittadini e per ricordare il loro diritto, e dovere, al voto per le Elezioni Europee del prossimo 25 maggio esprimendo un concetto molto semplice ma efficace: “Votate chi volete ma fatelo con la vostra testa, siate elettori consapevoli. Il voto è uno strumento democratico che va utilizzato”.

Questo è il video ufficiale che riprende gli highlights dell’evento:

Il Twister è un gioco che nasce negli anni ’60 e non si è mai visto sulle piazze, soprattutto italiane, in forma così gigantesca ed è basato su indicazioni, che vengono date da un “moderatore“, che associano mani e piedi a quattro colori fondamentali, vengono fornite in modo random (in questo caso dall’app del Twister) ed i partecipanti si ritrovano sul tappeto aggrovigliati nelle posizioni più improbabili cercando di mantenere l’equilibrio.

La Mega bandiera europea, ben 15 mt x 10 mt,  è stata lo scenario di Twister Europa dalle 14 alle 19.30, con tre momenti culminanti anticipati dall’esibizione di 12 stelle ballerine che sulle note de l’Inno alla Gioia, versione rock, mixato con il famoso brano “You Make Me” dell’artista svedese Avicii.

L’evento ha visto la collaborazione del Comune di Milano, Expo in Città, Europe Direct Lombardia e l’Ufficio d’Informazione a Milano del Parlamento Europeo.