Posts Taggati ‘SPAZIO VIDEO’

Il Testo di Hey Jude come Pubblicità

Scritto da Elena on . Postato in Unconventional Communication

LucidChart utilizza il testo di Hey Jude per creare un video musicale che mostra il servizio



Hey Jude

Un video pubblicitario utilizza il testo di Hey Jude dei Beatles per pubblicizzare un servizio



Creare un video per presentare un servizio che permette la creazione di Diagrammi di Flusso non è semplice, soprattutto se si vuole creare un video accattivante.

Eppure, questo video riesce benissimo nell’intento:

 

 

 

 

 

 

Immagine anteprima YouTube

 

 

Viene presentato il testo di Hey Jude, dei Beatles, che a causa delle parti ripetute del suo testo si presta particolarmente bene ad essere rappresentata tramite un Diagramma di Flusso.

Guardando il video, si intuisce la semplicità di utilizzo del servizio offerto da LucidChart, ed il risultato è assolutamente godibile.

Sul finale, si invita l’utente a creare il proprio video, facendo sembrare che si tratti di un servizio quasi puramente ludico, e quindi creando nell’utente non solo curiosità nei confronti del servizio, ma anche volontà di utiizzarlo, non solo per la creazione di video con testi musicali.

[Infosthetics]

English Please:

Hey Jude used to show a Flowchart creation service

Creating a video that is beautiful and advertises a Flowchart creation service isn’t easy, but the video with Hey Jude Lyrics to advertise LucidChart is very nicely done.

Toshiba: Origami 3D e Stop Motion

Scritto da Elena on . Postato in Unconventional Communication

Il video pubblicitario del Toshiba WL 768 è la prima pubblicità in 3D

Un’idea innovativa è quella che sta dietro lo spot pubblicitario del Toshiba WL 768.
Presenta origami ed è stato fimato in stop motion, per promuovere l’utilizzo del 3D da parte di Toshiba.

Una pubblicità senza dubbio bella da vedere ed innovativa, tanto è vero che dovrebbe essere la prima realizzata con queste tecniche:

Immagine anteprima YouTube

Ed una pubblicità di questo genere non poteva non scatenare la curiosità del pubblico, tanto è vero che Toshiba ha pubblicato, sempre sul proprio canale YouTube, anche il video che mostra come è stato realizzato lo spot e le idee che hanno portato alla sua creazione:

Immagine anteprima YouTube

L’agenzia che si è occupata della realizzazione della campagna è la tedesca Grey.

[I Believe in Advertising]

English Please:

Toshiba promotes the WL 768 with the first 3D video ad

Advertising agency Grey (Germany) produced the video ad shown above, which is realized with 3D origami and in stop motion.
This ad seems to be the first 3D video ad, and you can also watch its “Making Of”.

In Inghilterra, uno Spot in Stile Videogame per il Sesso Sicuro

Scritto da Elena on . Postato in Our world

Un video in stile videogame retrò per educare all’utilizzo del preservativo, in Inghilterra.

Dopo il lungo ponte della settimana scorsa, vorremmo iniziare la settimana con un video relativamente “leggero” (almeno da vedersi).
Quello che vi mostriamo è infatti un video realizzato con lo stile dei primi videogiochi ad 8-bit, ed avrebbe nelle intenzioni come target un’utenza di adolescenti.

Immagine anteprima YouTube

La campagna, realizzata nel Regno Unito, dovrebbe far comprendere, tramite metafore, l’importanza dell’uso del preservativo nei rapporti di coppia, mostrando i pericoli che si possono sconfiggere.

Purtroppo, come fa notare anche Adverblog, il video probabilmente risulta più comprensibile ad un pubblico adulto che non al reale target della campagna, che forse non ricorda quando i videogiochi avevano quella grafica, e soprattutto che potrebbe non essere in grado di interpretare correttamente i vari “nemici” che il protagonista deve affrontare per raggiungere il suo scopo.

Risulta comunque più chiaro ed esplicito almeno il messaggio che invita ad una moderazione nel consumo di sostanze alcoliche.

E’ comunque un valido esempio di come si possa inviare un messaggio su un tema così delicato come il sesso sicuro senza essere troppo espliciti e quindi senza rischiare di scadere in volgarità oppure in video che non possono essere mostrati ad un pubblico più giovane, come ad esempio la serie di video che partono da qui, decisamente troppo espliciti in alcuni passaggi.

English Please:

8-bit video to promote condom use

An interesting video campaign targets teens with a video resembling an 8-bit videogame that shows the danger in not having condoms.
Sadly, todays teens didn’t see 8-bit videgames, and this can affect the campaign.

LG Optimus One: Utile in Tutte le Situazioni!

Scritto da Elena on . Postato in Unconventional Communication

Un video pubblicitario di LG per il nuovo LG Optimus One dimostra come sia possibile utilizzare il telefono anche nelle situazioni più strane.




LG

LG




L’ultimo video pubblicitario pubblicato sul canale YouTube della linea linea LG Optimus, punta a far sorridere lo spettatore.

Si apre con una situazione decisamente ostile ed atipica: un rapinatore di banca con ostaggio, che le forze dell’ordine non riescono a far desistere dal suo intento.
Finché non arriva un passante, che con una frase “zen” riesce a fare in modo che il rapitore abbandoni l’ostaggio e sia quindi arrestabile dalla polizia.

Solo negli ultimi secondi del video ci viene rivelato l’antefatto, ovvero che il passante ha chiesto al telefono (tramite comandi vocali) come si possano gestire situazioni di quel genere, ed abbia trovato le parole da utilizzare grazie ad internet.

Immagine anteprima YouTube

Un video decisamente divertente, che mette in risalto la velocità del telefono e la possibilità di utilizzarlo tramite comandi vocali, ma non si dichiara immediatamente come pubblicità, lasciando il messaggio solo come “chicca finale”, quando lo spettatore, divertito dalla conclusione della vicenda, è forse più propenso ad accettare il messaggio pubblicitario.

[Social Media 8]

English Please:

LG Optimus One Video: Dealing with Hostage Negotiations

The latest LG video ad shows how the new LG Optimus One mobile phone can be used even in the more strange situations, like a Hostage Negotiation.
The true ad is shown only at the end of the video, when the viewer is laughing about the story and maybe more inclined to see the advertised message.

Nespresso: Il Paradiso Può Attendere (non il caffè però!)

Scritto da Elena on . Postato in Our world

L’ultimo capitolo della saga Nespresso ricorda a George che ha un “conto aperto” con il Paradiso, che non può aspettare le sue capsule.

Le pubblicità Nespresso sono ormai parte di una vera e propria saga, che arriva quasi ad appassionare gli utenti come una serie televisiva a tutti gli effetti.
L’ultimo episodio della saga ci ricorda la piccola “disavventura” di George, che riesce a “scampare” al Paradiso dopo aver ricevuto un pianoforte in testa appena uscito dal negozio Nespresso proprio grazie al caffè, che sarà barattato per la vita dell’attore.

In questo ultimo capitolo George sale in taxi quando esce dal negozio, ma sul taxi lo aspetta una sorpresa:

Immagine anteprima YouTube

Le pubblicità Nespresso, concepite come un vero e proprio racconto a puntate sotto forma di brevi pillole video, appassionano gli spettatori, contribuendo a creare una certa affezione alla marca.

Se infatti nei primi episodi era il protagonista (George Clooney) a rendere Nespresso quasi indimenticabile, l’affiancamento con il Paradiso e l’aldilà (che può ricordare le pubblicità Lavazza con Paolo Bonolis e Luca Laurenti) rendono la storia più storia, e quasi ci aspettiamo la prossima puntata, volendo capire se prima o poi la chiamata al Paradiso arriverà, o se George continuerà a rifornire il Paradiso di capsule (Volluto, il preferito!) per scampare alla triste sorte e continuare a vivere.

English Please:

Nespresso: Heaven can wait, but not for its capsules!

The last Nespresso-story chapter reminds the viewer that previously George Clooney was very near death (remember the piano on his head some time ago?).
Now, George seems to have a new task: buying capsules for Heaven.
And don’t forget the Volluto flavour!

© Gu! La comunicazione in Jeans • Un Blog di
Creativi Digitali s.n.c. • P. iva 07451130962 • Tutti i diritti riservati.