Posts Taggati ‘SPAZIO VIDEO’

L’UFFICIO RECLAMI DI YOUTUBE? UN VIDEO DIVERTENTE CI SPIEGA COME FUNZIONA!

Scritto da Daniela on . Postato in Digital World, Internet of things

YouTube_logo_standard_whiteVi siete mai immaginati come potrebbe essere strutturato l’ufficio reclami del social network appartenente al colosso Google? Barely Political, un canale di YouTube che produce video umoristici, sketches e web series ce lo spiega attraverso un video decisamente divertente!

Un ufficio formale, una segretaria alquanto bizzarra e personaggi vari che arrivano all’help desk per lamentarsi dei più svariati problemi che possono sorgere utilizzando la piattaforma di YouTube: un mix che crea situazioni decisamente surreali ma perfettamente ricollegabili al mondo dei social network.

Ecco in video, disponibile solamente in inglese (per ora?):

TweetAwards2011: Creativi Digitali è sponsor e organizzatore!

Scritto da Cristina Usai on . Postato in Digital World, Unconventional Communication

Sabato 1 ottobre 2011 a Riva del Garda si terrà la seconda edizione dei TweetAwards2011, noti tra i twitteri come #TA11, un evento divertente e scanzonato, dove vengono premiati i migliori Twitteri dell’anno.

L’evento nasce l’anno scorso da un geniale connubio di menti very social e aggiungerei cool: Rudy Bandiera aka @RudyBandiera, Luca Conti aka @sb3rla, Claudio Gagliardini aka @Cla_Gagliardini, Daniele Giudici aka @cdcmpro, Davide Licordari aka @davidelico e Cristina Usai aka @acquacri.

Quest’anno sono tornati tutti sul campo, con l’aiuto di Stefano Forzoni e hanno organizzato una nuova edizione con novità e tante sorprese.

Pubblicità d’Impatto per Promuovere l’Assunzione di Non Vedenti

Scritto da Elena on . Postato in Unconventional Communication

Promuovere l’assunzione di persone dotate di invalidità non è semplice, in Norvegia puntano su video d’impatto.

Dark Office

Tre video pubblicitari mostrano con ironia i vantaggi nell'assunzione di un non vedente


Il problema del lavoro per le categorie protette è un problema abbastanza spinoso, e spesso gli appartenenti alla categoria hanno grosse difficoltà nel trovare un lavoro.

Per cercare di risolvere questo problema e promuovere le assunzioni di persone non vedenti, l’Associazione Norvegese per i Non Vedenti ha deciso di promuoversi con tre video pubblicitari abbastanza d’impatto.

Nei tre video vengono mostrate situazioni in cui un non vedente è quasi un “comodo” collega.
Prima perché non vi vede mentre vi cambiate durante una chiacchierata tra colleghi, poi perché non riesce a vedervi quando portate avanti la vostra relazione (clandestina?) nella stanza della fotocopiatrice, ed infine perché il non vedente non necessita di luci accese in ufficio, quindi contribuisce al risparmio dell’azienda:

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Risparmio energetico e possibilità di non essere “veccati” in atteggiamenti non sempre consoni alla vita lavorativa.
Possono, secondo voi, essere incentivi all’assunzione di non vedenti?
Come vedete l’uso dell’ironia in casi delicati come questi?

[Be Pink Sheeps]

English Please:

Hire a Blind, Three Videos Show you Why you Should

To help blind people find a job and promote hiring of these people, the Norwegian Association of the Blind and Partially Sighted published three commercial videos, which show you (with irony) three reasons why hiring a blind person could be good for you.

The videos make some fun about the situations that could arise when a blind person works in your office.

Samsung Galaxy Player 50: Un Telefono Anti-Rapina?

Scritto da Elena on . Postato in Unconventional Communication

The Viral Factory sta promuovendo in questi giorni l’ultimo video virale di Samsung


Samsung

Samsung si appoggia a The Viral Factory per la Diffusione dei suoi Video

E’ iniziata settimana scorsa la distribuzione dell’ultimo video virale di Samsung da parte di The Viral Factory.

Il video, presente sul canale YouTube dedicato al Samsung Galaxy Player 50, propone una storia, di cui lo spettatore può selezionare il finale.

La storia in sé è abbastanza semplice, e rappresenta una rapina in un mini-market, dove sono presenti diversi personaggi, ovviamente dotati del nuovo telefono Samsung.

Lo spettatore, dopo aver visto l’introduzione alla rapina ed ai personaggi, può scegliere quale personaggio debba interrompere la rapina, passando, grazie alla funzione Flash Links di YouTube, al video con protagonista il suo personaggio preferito.

Immagine anteprima YouTube

Questa funzionalità di YouTube permette ai realizzatori di video di proporre storie a finali alternativi, che possono coinvolgere maggiormente l’utenza ed in questo caso mostrare i punti di forza e le varie funzionalità del telefono proposto.

English Please:

Samsung Galaxy Player 50: The Anti-Theft Smarthone?

The latest video promoted by The Viral Factory for Samsung, shows the user how the new Galaxy Player 50 mobile phone could be handy in a very bad situation like a robbery in a mini-market.


© Gu! La comunicazione in Jeans • Un Blog di
Creativi Digitali s.n.c. • P. iva 07451130962 • Tutti i diritti riservati.