Arriva il device che simula il contatto e il bacio

893

Si chiama Transmission device e serve per sentirsi più vicini anche se a chilometri di distanza e via social network. E per inviare baci alla fidanzata lontana.

 

 

Fidanzata lontana, in mezzo a voi solo un pc e una chat per chiacchierare, ma solo platonicamente? E’ il problema di moltissime coppie che vivono il loro amore a distanza. Rispetto a un po’ di anni fa, quando la tecnologia non era così evoluta e  comunicare era difficile e poco social, oggi lo scenario è totalmente cambiato.

Cosa manca? Il contatto, ovviamente: sebbene sia semplicissimo parlare, vedersi tramite smartphone e sentirsi tramite Twitter e Facebook, sentirsi vicini in questo senso è veramente difficile. Ma non ancora per molto: al Kajimoto Laboratory dell’University of Electro Commmunications hanno creato un dispositivo capace di simulare a distanza addirittura il bacio.

Il Transmission device è ancora in fase sperimentale, ma si prospettano nuove funzionalità sempre più realistiche. Grazie a un gioco di cannucce e di sensori, collegando il device all’usb del pc non solo è possibile iniare tramite pc quello che sembra un vero e proprio bacio, ma anche simularlo alla francese. Nuove funzionalità saranno aggiunte se il device dovesse funzionare e piacere, come ad esempio il respiro e l’umdità della bocca, per rendere l’esperienza piacevole e un pochino più reale.

Piacerà alle coppie a distanza?