Spotify sul social di Mark Zuckerberg e Facebook cambia musica

819

Oltre a interagire tra loro, gli utenti di Facebook possono condividere la propria musica preferita, linkando dal proprio profilo video di Youtube i loro pezzi del cuore. Forbes ha però annunciato che sulla piattaforma verrà integrato Spotify, il servizio di streaming musicale. IN arrivo cambiamenti per gli utenti?

Per il momento è solo un’indiscrezione, ma pare che Spotify verrà presto integrato su Facebook, dando la possibilità agli utenti di ascoltare la loro musica preferita direttamente cliccando un bottoncino presente sui profili.


Addirittura – e questa sarebbe la vera novità – si potranno sincronizzare le playlist con quelle degli amici. Si va forse verso una community ancora più compatta e solida, come già quella formata da Mark Zuckerberg? Il sistema di correlazione interno a Facebook si aprirebbe quindi anche alla musica, con l’implementazione del servizio offerto da Spotify, offrendo una vastissima e variegata apertura sul mondo musicale. Grazie a questo accordo, che secondo Forbes sarebbe già in fase di testing e dovrebbe partire ufficialmente tra un paio di settimane, va a consolidarsi la potenza di Facebook e anche quella di nicchia del servizio di streaming musicale, che lentamente parte alla conquista di nuovi orizzonti (sempre grazie  a Facebook).

Nulla è ancora sicuro, eppure si parla già di Spotify on Facebook e di rivoluzione musicale. Si va verso il lento declino di Youtube, supportato anche dal massiccio sharing su Facebook?